L'anticamera del cestino

Raccolta differenziata di esperienze di dubbia utilità

partimage-0.6.9 per Ubuntu 64-bit

with 5 comments

Ho pacchettizzato la nuova versione di partimage per Ubuntu a 64-bit (al momento disponibile solo nei repository ufficiali della versione 32-bit).

Il file è scaricabile dal link seguente:

partimage_0.6.9-1_amd64.deb

Per installarlo potete usare:

wget http://repo.max-b.org/binary/partimage_0.6.9-1_amd64.deb
sudo dpkg -i partimage_0.6.9-1_amd64.deb

In alternativa potete installarlo aggiungendo il mio repository nel vostro file di configurazione di apt:

echo "deb http://repo.max-b.org/ binary/ | sudo tee -a /etc/apt/sources.list > /dev/null
sudo apt-get update
sudo apt-get install partimage

Written by Max-B

16 settembre 2010 a 10:49

Pubblicato su GNU/Linux

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Grazie mille, proprio quello che cercavo. Uso Linux Mint e non trovavo il pacchetto a 64 bit. Ma perché non lo rendono disponibile sui repositories?
    Mmmm…ho letto qui (https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/partimage/+bug/198724/comments/26) che partimage è blacklisted in debian e in ubuntu per l’architettura amd64, tuttavia a giudicare dai commenti nel post sembra funzionare. Lo provo e ti faccio sapere se va.

    Luca

    2 ottobre 2010 at 18:11

  2. @Luca
    Ciao, io l’ho testato su Ubuntu e non mi ha mai dato problemi, comunque se puoi fammi sapere se funziona anche su Linux Mint

    Max-B

    3 ottobre 2010 at 09:59

  3. Ciao Max, l’ho installato senza problemi su Mint 64-bit con Xfce4 e ho creato una immagine zippata di un disco ntfs da 250GB (in pratica una installazione nuova di Windows Vista sp2 da mettere da parte se dovesse servire). Purtroppo al momento di ripristinare l’immagine sul disco originale mi ha dato un incredibile messaggio di errore: l’immagine che si tenta di ripristinare è più grande del disco di destinazione (!!!). Non so come questo sia possibile, e per fortuna avevo fatto anche una immagine con dd (c’avevo messo una vita a scaricare le centinaia di aggiornamenti di Vista e non volevo rischiare di dover rifare tutto), ad ogni modo ho rinunciato ad usare partimage e ho risolto i miei problemi con il live di clonezilla che ha funzionato alla perfezione ed è anche molto più veloce. Tu hai provato a ripristinare?

    Luca

    5 ottobre 2010 at 16:54

  4. Ciao Luca, ho utilizzato partimage per fare il restore moltissime volte, tuttavia quello che mi hai descritto è un limite ben noto di partimage. In pratica puoi fare il restore dell’immagine solo su una partizione di dimensioni uguali o superiori a quella di origine. Ulteriori informazioni le puoi trovare qui:
    http://www.partimage.org/Partimage-FAQ#Can_I_restore_it_to_a_smaller_or_bigger_partition_.3F

    Dalle prove che ho potuto fare in questi anni il vantaggio di partimage rispetto a dd è che è molto più veloce.

    Max-B

    5 ottobre 2010 at 17:32

  5. @Max
    Grazie mille per la risposta e per le informazioni.
    In realtà il problema è che la partizione era identica: lo stesso disco da 250GB. Non so spiegarmi perché, al momento del ripristino, l’immagine risultava troppo grande per il suo stesso disco di origine (la differenza era minima, pochi mega, e sospetto che sia dovuto al fatto che prima del ripristino ho riformattato il disco con gparted, che probabilmente computa i blocchi in maniera leggermente diversa rispetto al partizionatore di Windows. Comunque c’è di buono che ho provato clonezilla e funziona davvero bene. Magari più avanti proverò ancora partimage ma il progetto clonezilla (basato su parclone) mi sembra valido.

    Luca

    5 ottobre 2010 at 19:32


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: